Stampa
Contenuti
 
 

Giovanni Stefano Danedi - Montalto

(Treviglio 1612 - Milano 1690)

Biografia

Nato a Treviglio nel 1612, Giovanni Stefano Danedi è l’esponente più rilevante di una famiglia di artisti che annovera, fra gli altri, anche il fratello Giuseppe - più anziano di tre anni e conosciuto anch’egli con il soprannome di Montalto - insieme al quale eseguì parecchi lavori.

Giovanni Stefano sarebbe stato a Milano, negli anni Trenta del XVII secolo, allievo del Morazzone. E in effetti, dopo il ritrovamento del Compianto su Cristo, oggi al Museo di Castelvecchio a Verona, appare chiaro come i suoi esordi artistici siano legati proprio all’influenza del Morazzone e dello stile giovanile di Francesco Cairo, evidente in due tele come Erodiade con la testa del Battista (Milano, Civiche Raccolte d’arte del Castello Sforzesco) e il Miracolo della mula (1645) nella basilica di Treviglio.

Intorno al 1648, dopo un breve soggiorno a Roma, il suo linguaggio artistico si aggiorna in senso decisamente barocco come documentano gli affreschi eseguiti in quello stesso anno nel presbiterio del Duomo di Monza. E al nuovo linguaggio barocco - che a Milano ha per Danedi i suoi maggiori punti di riferimento in Pietro Nuvolone e nello Storer - egli si atterrà sempre più negli anni successivi, come mostrano soprattutto gli spettacolari affreschi di Villa Frisiani Mereghetti a Corbetta (1656), quelli della sesta e della settima cappella di destra nella Certosa di Pavia (1671-1688) e la decorazione della XVII cappella e della cupola del Santuario del Sacro Monte di Varallo. Qualitativamente meno rilevanti, invece, le ultime opere nella chiesa di Santa Marta a Porlezza e nella basilica di Treviglio (le tele con il ciclo di S. Martino eseguite insieme al fratello Giuseppe fra il 1677 e il 1682).

Giovanni Stefano Danedi muore a Milano nel 1690.

Bibliografia

M. Bona Castellotti, DONEDA (Danedi), Giovanni Stefano, detto il Montalto, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. 33, Roma, Istituto dell’Enciclopedia italiana, 1987; Danedi Giovanni Stefano, in Dizionario della pittura e dei pittori, III, Torino, Einaudi, 1992; Francesco Frangi, Giovanni Stefano Danedi detto il Montalto, in Mina Gregori (a cura di), Pittura a Milano dal Seicento al Neoclassicismo, Milano, Cariplo-Gruppo Intesa, 1999.

Link

 

Opere in catalogo