Stampa
Contenuti
 
 

Edwin Henry Boddington

(Londra 1836 - Londra 1905)

Biografia

Figlio di Henry John Boddington - il più famoso esponente della dinastia artistica dei Williams, apprezzato anche da John Ruskin, che nel 1832 assunse il cognome della moglie Boddington per distinguersi dagli altri sei fratelli, tutti pittori - Edwin Henry Williams Boddington, seguì anch'egli le orme artistiche del padre dipingendo quadri molto simili nei soggetti e portando a termine alcune tele lasciate da questi incompiute alla sua morte.

Fortemente influenzato dal padre, di cui fu allievo, egli sviluppò tuttavia un proprio stile abbastanza chiaramente riconoscibile soprattutto nelle numerose e tranquille scene fluviali con pescatori solitari, in cui accentua la potenza delle ombre scure che la vegetazione protende sull'acqua.

Nel corso della sua vita, espose ben 11 volte alla prestigiosa Royal Academy, 45 volte a Suffolk Street e 25 volte alla British Institution, cioè nelle tre più importanti gallerie artistiche del suo tempo. Morì nel 1905.

Bibliografia

Jan Reynolds, The Williams Family of Painters, London, Antue Collectors Club, 1975; Robert Gibbings, Sweet Thames Run Softly, E. P. Dutton & Co., 1945.

 

Link

Opere in catalogo