Stampa
Contenuti
 
 

Francesco S. Corsi

(Toscana prima metà del XIX sec. - )

Biografia

Pochi riferimenti, ma nessuna notizia biografica su questo incisore toscano della prima metà dell’Ottocento cui si devono diverse incisioni a puntasecca contenute nelle Vedute pittoriche del I volume dell’Atlante Illustrativo ossia raccolta dei principali monumenti italiani antichi, del Medio Evo e moderni e di alcune vedute pittoriche...  che correda la monumentale Corografia fisica storica e statistica dell’Italia , 12 volumi pubblicati  a Firenze tra il 1833 e il 1845 dovuti ad Attilio Zuccagni-Orlandini, singolare figura di cartografo e di geografo, di cui il Corsi fu tra i più attivi collaboratori.   
Giuseppe Orlandini (Fiesole, 1784 - Firenze 1872) che in onore dello zio botanico Attilio Zuccagni, mutò il suo nome in quello di Attilio Zuccagni-Orlandini, si era laureato a Pisa in medicina. Diventato capo dell’Ufficio statistica del Ministero delle Finanze, dal 1833 al 1845 si dedicò quasi esclusivamente alle ricerche per i volumi della sua Corografia.
Nel 1861 ebbe la cattedra di Statistica  all’Istituto di Studi Superiori Pratici e di Perfezionamento di Firenze,  che tenne fino alla morte nel 1872.

Bibliografia

Fabio Cani, Costruzione di un’immagine. Como e il Lario nelle raffigurazioni storiche  dal Medioevo al Novecento, Como, Nodolibri, 1993, p. 187;
Giambattista Vinco Da Sesso, Cronologia delle Vedute Bassanesi con cenni dei loro Incisori


Testo sul sito

Opere in catalogo