Contenuti
Immagine dell'opera

Giancarlo Vitali

(Bellano 1929 - )

Ombre fossili (4)

Dimensioni

Lastra sup. mm 358x327 e mm 116x327

Tecnica

Acquaforte e acquatinta su zinco

Firma

Provenienza

Acquisto diretto da editore

Esposizioni

Commento

Come spesso accade in questo omaggio all'abate scienziato Antonio Stoppani, le incisioni sono verticalmente bipartite attraverso un contrappunto tra mondo visibile e mondo fossile, sotterraneo, come in questa in cui la parte superiore è una rappresentazione della realtà fisica del lago, con le montagne che racchiudono e incombono con pesante verticalità sullo specchio d'acqua, mentre la parte inferiore raffigura l'impronta fossile nel sottosuolo di un pesce e di due conchiglie. L'organizzazione spaziale delle due immagini è in questo caso particolarmente efficace perché l'ombra fossile del pesce sembra inserirsi nell'acqua habitat naturale dei pesci viventi. Impronta fossile e natura viva si compenetrano così perfettamente nel gioco allusivo dei reciproci rimandi.

Note